STORIA

Nel 1963 il 57enne Jacobus Johannes Bayards creò un laboratorio per la costruzione di strutture in alluminio e acciaio inossidabile a Nieuw- Lekkerland, un villaggio sulle rive del fiume Lek, vicino a Rotterdam. L'azienda si sviluppa nel tempo in modo continuo e costante progettando e costruendo una vasta gamma di prodotti prevalentemente in alluminio.

Nei successivi decenni Bayards guadagna una considerevole reputazione nell'ambito della costruzione di navi, nel settore della Difesa, dell'ingegneria civile e nell'industria Offshore, ponendo l'impiego dell'alluminio sempre in primo piano.

Poco prima dell'anno 2000 una nuova gestione subentra nella conduzione dell'azienda e porta Bayards a diventare una società di media grandezza, con 20.000 metri quadrati di area a disposizione e 5.000 metri quadrati di fabbrica coperta, operante a livello internazionale con succursali negli Stati Uniti, in Italia, a Singapore e rappresentanti in tutto il mondo.

Nel periodo che va dal 2004 al 2008 Bayards affronta e porta a termine il progetto più grande della sua storia: 400 scafi per un nuovissimo veicolo di ricognizione per i Ministeri della Difesa olandese e tedesca. Per garantire la riuscita di questo progetto Bayards ha dedicato una serie di investitimenti per dotarsi di una unità di produzione all'avanguardia in cui è stata instalata una fresatrice ad alta velocità ed alta precisione, tra le più grandi in Europa.

All'inizio del 2007, Bayards ha incrementato il suo complesso produttivo con Bayards Dintelmond, rilevando una nuova struttura industriale di 4000 metri quadrati e un'area di stoccaggio per complessivi 12.000 metri quadrati, disponibile per la gestione di futuri progetti di grandi dimensioni.

Nel 2007 Bayards ha definito una nuova unità commerciale denominata Bayards Danstir, dedicata all'impiego del processo di "Friction Stir Welding" (saldatura dell'alluminio per attrito), tecnologia unica nell'industria europea dell'alluminio.

Oggi Bayards, con la sua diversificazione produttiva, fornisce ed assembla piattaforme per elicotteri in alluminio in tutto il mondo, realizza sovrastutture per i leader mondiali nella costruzione di super yacht, consegna nei tempi prestabiliti i veicoli di ricognizione Fennek per l'esercito olandese, e serve nel contempo molti altri mercati.

Con due grandi aree di produzione attrezzate con nuovissimi macchinari e personale altamente specializzato, unite ad una rappresentanza capillare in diversi paesi, siamo pronti a fornire strutture e soluzioni in alluminio in tutto il mondo.